Potere, partire

Un giorno di quelli pieni di umidità, con la brina del mare che sporca. Acqua ad alta digeribilità, acqua gasata, acqua oligominerale, acqua di fonte, acqua santa. Beviamocela tutta d’un sorso, che chissà quando verrà un’altra mareggiata così, il prossimo anno, forse.
Qualche chilometro più in là, attracca una nave, si sta dando il cambio e poi riparte, ma chissà quante altre volte fermerà. I pipistrelli spariscono, si odono parole in questa notte scura, scura è la notte e le sue voci.
Se solo si potessero prevedere, certi temporali, non stenderemmo i panni in balcone, non laveremmo i vetri né le auto, né le scarpe, ora fuori, ad asciugare. Se sapessimo, quante cose non faremmo. Io, per esempio, starei ferma in questo incrocio, ad aspettare il rosso, guardando le facce stanche dei passanti. Mi fermerei a guardare i dettagli, se solo sapessi non guardare.
Sono qua, in piedi, con un cappello in testa, il portafogli nella mano destra e il cellulare sulla sinistra, in fila, aspetto il mio turno. Poi finalmente arriva, sempre tardi, ma arriva, proprio quando avevo smesso di aspettare, proprio quando una simpatica signora ha cominciato a parlarmi della sua nipotina. Adesso ha una famiglia tutta sua, lavora al nord, ritorna ogni tre anni dai suoi, ama la città in cui vive, ama il marito e il suo bambino, e da grande le piacerebbe scrivere un libro. Le do ragione, mostro tutta la mia gratitudine per le scelte sagge della nipotina.
Infondo, penso, non è ancora arrivato il mio turno.
Aspetto.
Aspetto allo sportello, che mi servano, poi ci penso, e sono sicura che posso fare da me. La signora è andata via da un pezzo, e io sono ancora qui che aspetto il rosso. Una breve sosta, per poi ripartire.

Annunci

Write:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...