Il lindo maiale, simbolo dell’ecologia

Sono trascorsi circa vent’anni quando alle scuole elementari la maestra ci diede questo testo da leggere in classe:
20130928-103311.jpg
La prima parte del contenuto era stata riadattata per i bambini più piccoli: non ricordo includesse quella parole che spesso diventa un’offesa per gli uomini, sebbene il significato celato fosse anche quello.
Ricordo ancora questa lettura, a memoria. Interpretavo la battuta del lindo maiale con rimprovero: “È questo il modo di tenere una città? Questo è un porcile!”. E di tanto in tanto, fino a oggi, quando me ne capitava l’occasione, riportavo le parole del testo. Ma, nessuno ne capiva il senso. Tutti ad etichettare la pulizia di un maiale fatiscente, ordinato, lindo e meticoloso.
La verità è che questo testo nasconde un significato più profondo: l’ecologia. Quel maiale non è altro che lo stesso uomo al quale spesso viene affrancato il nomignolo dell’animale. L’uomo che sporca, che non rispetta l’ambiente e che, quindi, non insegna niente alle generazioni future. Niente di più attuale!
Continuo a ripetere le parole del testo,
così vecchio da sembrare un ricordo da scuola elementare. Lo ripeto, e mi rendo conto quanto la storia non sia cambiata affatto, e quanto neanche una lettura in classe sia stata in grado di insegnare. C’è bisogno di ben’altro!

Annunci

Write:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...