La neve è libera

La neve, la neve cade, piroetta e si frappone alle case, si lascia guardare.
La neve sorride cadendo, balla, gioisce dentro un tempo ridotto da non poter dire “aspetta, raccontami del cielo“.
La neve casca e non si rialza, gode lasciarsi cullare dal vento, và incontro al suo destino, silenziosa, senza protestare.
La neve sta muta. All’inizio non vuole cadere sull’uomo; quando è ancora rigida, poco soffice, è rumorosa sui tetti, disturba, si agita, ma poi tace. Quando è finalmente un fiocco leggero, vuotato dall’acqua e da qualsiasi altro minerale, la neve vola.
La neve è libera.

Annunci
Pubblicato in: Blog

Write:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...